Isole Li Galli

Fotografie in grandi formati

Isole Li Galli 2012 foto fine art (dimensione foto 250 x 110 cm.) Questa fotografia è grande due metri e mezzo per un metro circa. Nei grandi formati le dimensioni e le proporzioni cambiano la percezione dei dettagli. I dettagli definiscono bene la linea dell’orizzonte, staccano bene il profilo degli scogli dal mare. Tutta questa definizione serve a contrapporsi al dinamismo liquido del mare. Tutto ciò che si muove, in fotografia puoi renderlo mosso, indefinito.

Anche il cielo se disegnato da nuvole può fare la sua parte in questo gioco compositivo tra cosa è fissa, incisa, e cosa invece è fluida, impalpabile. Il vento e la luce, il mare e le nuvole. Lontane alcune piccole isole. L’immagine qui sopra, è una riproduzione troppo piccola rispetto all’originale. Le piccole isole, le “Isole Li Galli”, quasi non si vedono, eppure nella sua gemella gigantesca su carta diventano loro le protagoniste, senza di esse la foto non è più un paesaggio costiero.

Ecco gli attori di questa fotografia. Una linea dell’orizzonte confusa, sfumata, un mare increspato, poco inciso, mosso quel tanto da rendere la sua sostanza ancora più liquida, e tre scogli lontani ma molto ben definiti, incisi. Questo gioco di contrasti, è quello che apprezzo in questa foto. Inoltre non mi piace astrarre il luogo e non renderlo riconoscibile. Il mare è sempre uguale a se stesso, ma le coste italiane hanno le loro identità. Il mare è immagine colma di eternità. Ogni linea dell’orizzonte è uguale ovunque e in ogni tempo. Ogni tratto di costa italiana è invece legata ad una vicenda umana, che di eterno non ha nulla.

 


Le fotografie fine art di Luca Tamagnini sono in vendita su:  www.photoatlante.it


Leggi anche questo articolo sui miei paesaggi costieri: Fotografare paesaggi marini


Guarda questo video su YouTube: Grandi Foto Fine Art di Luca Tamagnini


 

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *